La missione..

L’azienda è piccola, ma con grandi obiettivi! Lavorare in totale regime di agricoltura biologica dando molta importanza al lavoro manuale e limitando l’uso di macchine.

 

Lavoriamo in maniera etica e sostenibile, evitiamo infatti l’uso di pesticidi e diserbi chimici. Anche l’uso di rame e zolfo nei trattamenti è inferiore ai limiti di legge consentiti in agricoltura biologica, tutto questo per favorire il vigore e la salute delle nostre viti.

 

Ascoltiamo la natura, i suoi ritmi e cicli, preservando il carattere dell’uva per arrivare in cantina e ottenere un prodotto vero e autentico del nostro territorio a favore della qualità dei vini.

 

 Raccogliamo sulle colline di Montefalco, le uve di 4 ettari di vigna a 350 metri di altezza. L’Azienda è composta da 3 diversi appezzamenti che si differenziano in altitudine ed esposizione al sole. Le varietà sono Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Sua Maestà Sagrantino. 

 

L'Uliveto, di 3 ettari e 760 piante è un vero esempio di sostenibilità agricola, tutte le levorazioni sono fatte manualmente, dalla potatura alla raccolta. Senza alcun trattamento o intervento preventivo. Ciò che Natura di dona!

L'Azienda è giovane, come le persone che la seguono. La direzione vede coinvolto Luca, che ha concretizzato il suo sogno e di aver trasformato in lavoro la sua grande passione per l’agricoltura sostenibile e per i vini, che lo hanno portato a diventare un giovane imprenditore agricolo.

 

Oltre ad essermi impegnato in prima persona, sono affiancato in cantina e in campo dall'enologo Simone Zucchetti e dall'agronomo Maurizio Segantini che da grandi persone e tecnici mi seguono nei momenti chiave e critici della campagna.

Scrivi commento

Commenti: 0